LAVORO: SI COMINCIA L’ANNO CON QUATTRO INTOSSICATI

Ieri mattina la pubblica informazione ha dato notizia del primo “incidente” sul lavoro a Ravenna del 2022. Vale per quattro. Infatti sono rimasti intossicati da una nube di gas generata a seguito di una manovra di riempimento di una cisterna quattro operai che sono stati poi ricoverati presso l’ospedale di Ravenna. «Grande apprensione per uno dei quattro» viene riferito «che poi ha fortunatamente ripreso a respirare ed è stato classificato come codice giallo». L’intervento dei Vigili del fuoco e del personale del 118, con due ambulanze e auto medica, ha interessato uno degli impianti produttivi di Via del Marchesato, a Marina di Ravenna, dove oltre alla cantieristica navale e all’off-shore sono dislocati anche insediamenti per la bonifica delle acque ed il trattamento rifiuti.

Andò peggio un anno fa, di questi tempi, quando il primo infortunio dell’anno coincise anche con la prima morte su lavoro di un ravennate: Christian Vernocchi, di soli 26 anni, seguito da altri quattro lavoratori nei mesi successivi. Due vittime in una stessa giornata, il 15 luglio 2021. Qualche giorno fa abbiamo ricordato che a Ravenna abbiamo stabilito lo scorso anno il poco invidiabile primato di territorio con maggior morti su lavoro di tutta la Romagna.

Siamo anche tornati a chiedere l’apertura a livello comunale dell’Osservatorio sulla legalità e sicurezza del lavoro che abbiamo conquistato lo scorso mandato consigliare per vederlo poi trasferito in Prefettura. Dove, se opera, quando opera, di sicuro lo fa senza dare nell’occhio: non se ne sa più nulla dallo scorso luglio, quando fu convocato poco tempo dopo il duplice “incidente”. Si è trattata della prima e dell’unica volta in cui se ne è saputo qualcosa lo scorso anno. Eppure il Sindaco è stato chiaro: «Non credo che spostare l’osservatorio dalla Prefettura, che è l’ente preposto alla sicurezza, al Comune possa essere davvero incisivo».

Ravenna in Comune torna dunque a chiedere al Sindaco di rendere effettivo e incisivo il lavoro dell’Osservatorio spostandolo in Comune. Non vorremmo aspettare un altro “incidente” per tornare a parlarne.

#RavennainComune #Ravenna #lavoro #osservatorio #infortuni

_____________________________________

Marina di Ravenna, 4 operai intossicati da una nube di gas

Fonte: Corriere Romagna del 12 gennaio 2022

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: