COP25: ASTENERSI PERDITEMPO!

In punta di piedi, aiutiamo nelle aule delle istituzioni e nei territori della nostra comunità, il movimento dei Fridays for Future. Come Ravenna in Comune abbiamo appoggiato la dichiarazione di emergenza climatica fatta propria dal Sindaco ma anche votato contro la politica delle cementificazioni di PD & soci. Siamo coerenti, lo siamo sempre stati. Non abbiamo paura del ricatto dell’off-shore. Non cerchiamo facile consenso né pubblicità sulle spalle dei ragazzi dei venerdì. Li citiamo testualmente, concludendo con una domanda ancora inevasa per il nostro Sindaco alla vigilia della nuova conferenza delle nazioni unite (COP25). E ora che tocca scegliere fra vanga o trivella e boccaglio o asfalto?

«Siamo in piena #EmergenzaClimatica e proprio per questo torneremo in piazza il prossimo 29 novembre!!

Sono 148 gli eventi climatici estremi verificatisi nel 2018 ed i recenti casi a #Venezia, sul territorio regionale e sulla costa non ci consentono più la possibilità di prendere tempo!!
E’ necessario continuare a fare pressioni al mondo economico per una rapida riconversione ecologica ed al mondo politico affinchè non si faccia trascinare dagli interessi del solo mondo economico!!

Vi aspettiamo la mattina dalle 9 alle 12 in Piazza Anita Garibaldi: portate mascherine, boccagli, braccioli per non annegare alle alluvioni!!

Nel pomeriggio, invece, dalle 17 alle 18:30 andremo all’interno dell’Extracoop con i nostri striscioni e cartelloni per realizzare dei flash mob davanti alle catene commerciali delle multinazionali presenti ed opporci al consumo sfrenato del Black Friday!!

PS: i nostri Amministratori saranno invitati solo se porteranno #azioni per il clima (smettendola di sostenere l’estrazione di #idrocarburi). Ci vuole ben altro che una vanga!!»

#MassimoManzoli #RavennaInComune #Ravenna #FridaysforFuture

________________________________________________________________

I ‘Fridays for future’ tornano in piazza con boccagli e braccioli: “Finiremo con l’acqua alla gola”

Sorgente: quarto sciopero globale per il clima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: