MOSE A MARINA

La Piazza San Marco di Marina di Ravenna è via Molo Dalmazia. Tutte le volte che c’è l’acqua alta la strada si trasforma in canale, un altro canale, parallelo al Candiano. L’acqua arriva dal basso non dal superamento dei muretti di protezione. Sono i tombini che la buttano fuori. Andrebbe rifatto il sistema fognario. Se ne parla da almeno vent’anni ma ancora nessun intervento. Già, perché si tratta di terra di confine e di palleggio di responsabilità.

La strada, che non per niente porta il nome del molo, è cittadina e portuale allo stesso tempo. Vale a dire che per certi aspetti ricade sotto la gestione dell’Autorità Portuale e per altri sotto quella del Comune di Ravenna. Così, di rimpallo in rimpallo, nessuno dei due enti interviene e, puntualmente, la strada, ma anche i fabbricati adiacenti si ritrovano invasi dall’acqua. Con regolarità Veneziana.

Anche questo novembre non è passato invano e su facebook non si contano video e foto dell’alluvione del 2019.

Anche noi abbiamo bisogno del Mose per salvare, almeno, la faccia? Non bastano gli uffici tecnici comunali e dell’Autorità Portuale?

#MassimoManzoli #RavennaInComune #Ravenna #MarinadiRavenna

__________________________________________________________________________________

Allagata la zona del molo a Marina di Ravenna. Strade chiuse, attività danneggiate

Sorgente: intransitabile Via Molo Dalmazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: