SEMPRE PIÙ NEBBIA ATTORNO AL PONTE DI GRATTACOPPA

A Grattacoppa sul fiume Lamone è presente un ponte considerato tra i più vetusti del nostro territorio e in condizioni pessime, tanto che nei mesi è stato imposto prima un divieto di transito a mezzi superiori di 40 tonnellate, poi un divieto a quelli superiori di 20 tonnellate.  Nel piano degli investimenti 2018 il Comune ha finalmente previsto il rifacimento del ponte sul fiume Lamone a Grattacoppa. La prima comunicazione dopo l’approvazione in Giunta parlava di una spesa prevista complessiva di 2 milioni 800 mila euro, con lavori di durata di 2 anni. Durante un’assemblea pubblica molto partecipata dalla cittadinanza del territorio era emerso che la chiusura effettiva del ponte per lavori sarà di 12 mesi e che i lavori dovrebbero iniziare entro ottobre 2019.

Ora invece abbiamo appreso dal Comitato cittadino di Savarna, Grattacoppa e Conventello che, a seguito di ritardi, l’inizio dei lavori per il rifacimento del ponte non avverrà prima del mese di febbraio 2020. La notizia di questi ritardi ha avuto forti ripercussioni sulla cittadinanza che attende una soluzione per questa problematica da anni. Pare che alcune opere di supporto alla viabilità siano attualmente al vaglio dell’Amministrazione Comunale.

Tutto ciò ha reso indispensabile da parte del consigliere Massimo Manzoli, capogruppo di Ravenna in Comune, la presentazione di una interrogazione urgente nel Question Time volta a conoscere, da parte di Sindaco e Giunta:

  • I motivi di questi ritardi, quando realmente inizieranno i lavori e per quanti mesi sarà chiuso il Ponte sul Lamone di Grattacoppa,
  • Quali opere di supporto alla viabilità sono al vaglio per mitigare le enormi problematiche che la chiusura del ponte creerà alla cittadinanza,
  • Se abbiano intenzione di convocare urgentemente un’assemblea pubblica per spiegare la situazione e discutere con gli abitanti di quei territori le possibili soluzioni ai problemi che si stanno creando.

#MassimoManzoli #RavennaInComune #Ravenna #Grattacoppa #ponte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: