SCIOPERO DEI DIPENDENTI PUBBLICI

Domani, venerdì 10 maggio, tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori del pubblico impiego, di qualunque comparto, compresi i lavoratori della scuola, della sanità, dei vigili del fuoco e i lavoratori precari di qualsiasi tipologia contrattuale (interinali, lsu, ltd, etc.) scioperano su tutto il territorio nazionale e quindi anche a Ravenna. Lo sciopero è stato proclamato dall’Unione Sindacale di Base – Pubblico Impiego: “In un sistema nel quale le disuguaglianze dilagano e determinano per la maggioranza dei cittadini una vita più breve e con una qualità inferiore Noi Lavoratori Pubblici rivendichiamo la nostra funzione al servizio dei cittadini, delle classi più deboli, di coloro che da questa Unione Europea sono destinati ad essere sacrificati. Una funzione che vogliamo riaffermare e che pretendiamo venga riconosciuta pienamente restituendole dignità, in modo tangibile”.

Ravenna in Comune esprime la propria solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori che rivendicano diritti, contratti e i servizi pubblici come imprescindibile risorsa per la collettività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: