Siamo con l’Italia che Resiste

Ravenna in Comune, coerentemente con quanto sostiene da quando si è costituita, resiste alle scelte inumane. Sono passati solo pochi giorni dal Giorno della Memoria e noi non vogliamo essere come quelli che in tempo di guerra hanno fatto finta di non vedere quello che stava accadendo.

Questa volta, a differenza di altre manifestazioni, sono benvenute le bandiere che sottolineino l’adesione di associazioni, partiti politici, istituzioni. E l’ora di metterci la faccia e contarci. L’appuntamento è in Piazza del Popolo di Ravenna, oggi pomeriggio, 2 febbraio, alle 14.00, con indosso qualcosa di rosso per mostrare, anche simbolicamente, resistenza alle scelte inumane di chi vorrebbe lasciar morire in mare chi scappa dalla guerra, dalla fame e dalla povertà. Non vogliamo essere confusi con chi interrompe i percorsi di assistenza e integrazione. Ci opponiamo alle istigazioni all’odio e alla xenofobia che dimenticano i valori di accoglienza e convivenza civile.

RESISTIAMO A VOLTO SCOPERTO ALL’INUMANITÀ

#MassimoManzoli #RavennaInComune #ravenna#resistenza2febbraio #restiamoumani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: