Ravenna in Comune, trasparenza nelle scelte: il consiglio comunale del 26 Ottobre

Odg per l’avvio della procedura di costituzione di una società in house per lo spazzamento, raccolta e trasporti dei rifiuti urbani.
La proposta impegna Sindaco e Giunta alla costituzione di una società in house per gestire raccolta e trasporto dei rifiuti. È una linea guida condivisibile come più volte espresso in campagna elettorale prendendo spunto dall’esempio di Forlì è comprendendo tutte le maggiori difficoltà tecniche che l’attuazione a Ravenna porterebbe con sè.
Per questo motivo il voto è stato favorevole.


Odg sull’applicazione del contratto Fise Federambiente ai lavoratori delle Coop che svolgono il servizio di spazzamento, raccolta, e trasporto rifiuti per conto di Hera.

Nell’aprile 2014 è stato sottoscritto tra Atersir e sindacati il “protocollo regionale relativo alle procedure dell’affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani” che prevedeva la possibilità di utilizzare cooperative sociali di tipo B nel rispetto dei limiti imposti dal ccnl Fise-Federambiente. Nella realtà le cooperative operanti nel territorio comunale non applicano questo contratto a scapito delle condizioni dei lavoratoti.
Ho espresso voto favorevole a questo odg che impegna quindi Sindaco e Giunta ad intervenire affinché tali cooperative applichino ai lavoratori del settore il contratto Fise-Federambiente.


Odg sulle criticità sollevate da Anac sull’attività svolta da Hera e da Herambiente.

È un ordine del giorno che ripercorre le criticità emerse e denunciate dall’autorita anticorruzione ma che si chiude chiedendo le dimissioni di alcuni amministratori. Non credo sia questa la modalità corretta per sollevare quel tema come non credo che sostituire quei due amministratori sia la soluzione del problema.
Per questo motivo il mio voto è stato contrario.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: