Raffaella Sutter: come ho votato nel CC del 22 Settembre

Consiglio Comunale del 22 settembre (che in parte ho presieduto come vicepresidente in sostituzione della presidente Molducci).

Come ho votato? Sono state discusse e votate tre deliberazioni.

1. Ratifica di variazione di assestamento generale e salvaguardia degli equilibri di bilancio dell’Istituzione Biblioteca Classense (assessora Signorino).
Mi sono astenuta in quanto per potere esprimere un parere motivato nel merito sarebbe necessario approfondire meglio la situazione complessiva dell’istituzione, cosa che auspico potrà essere fatta in una prossima commissione consiliare.

2. Approvazione aumento di capitale sociale e acquisizione quote Delta 2000 soc.cons.srl (assessore Cameliani) 
A questa delibera ho votato contro perchè non ritengo opportuno un aumento di capitale di una partecipata nel momento in cui gli stessi revisori dei conti ,nel parere espresso, raccomandano di porre attenzione alle nuove norme relative alle partecipate contenute nel D.lgs 175/2016175 ” Testo unico in materia di societa’ a partecipazione pubblica”, in vigore dal 23 settembre 2016 e anche perchè il contrasto interpretativo tra le attuali normative regionali ed europee in materia di bandi europei non incoraggia l’aumento di capitale da parte di privati,in un quanto i privati poi non potrebbero beneficiare dei contributi europei, mentre nel contempo la stessa normativa impone che il consiglio di amministrazione di Delta 2000 debba avere una maggioranza di soci privati rispetto ai pubblici (che detengono il 95% del capitale di Delta 2000).

3. Progetto esecutivo con valore di “Poc stralcio” dell’opera per la realizzazione di un percorso pedonale in via Godo a Villanova di Ravenna con apposizione di vincolo espropriativo e contestuale dichiarazione di pubblica utilità (assessore Fagnani)
A questo delibera ho votato a favore considerata l’utilità per la gli abitanti di Villanova e considerando equilibrate le risposte degli uffici competenti alle controdeduzioni avanzate dai proprietari espropriati.

Sono stati oggetto dei lavori del Consiglio anche un question time su Piazza Kennedy (Gardin- Alberghini) uno sul Canale via Cerba (Ancisi) e tre interrogazioni, uno sulle condizioni degli automezzi adibiti al trasporto di anziani e disabili (Perini) una sulla valorizzazione dell’are di Galla Placidia (Perini) ed una sullo stato di via Macoda (Ancisi).

Gran parte del Consiglio è stata dedicata ad un dibattito su:

  • 1.RICHIESTA DEL 22/07/2016 DI GRUPPI CONSILIARI DI OPPOSIZIONE(GRUPPO LA PIGNA, GRUPPO ALBERGHINI, GRUPPO LEGA NORD, GRUPPO CAMBIERA’, GRUPPO LISTA PER RAVENNA) AI SENSI DELL’ART.43 DEL REGOLAMENTO SUL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE, IN MERITO A: ”RISCHIO ISIS A RAVENNA”

unitamente a :

  • 2. MOZIONE PRESENTATA DAL CONSIGLIERE BUCCI SU SICUREZZA
  • 3. ORDINE DEL GIORNO PRESENTATO DA GARDIN ALBERGHINI ANCISI E ANCARANI SU BURQA E NIQUAB

Sono intervenuta sottolineando l’inopportunità di discutere insieme tematiche come la sicurezza urbana, il terrorismo internazionale ed aspetti culturali come l’abbigliamento delle donne musulmane, creando confusione tra temi assolutamente diversi. In particolare ho criticato la richiesta di dibattito su rischio Isis a Ravenna precisando che nel testo presentato vengono accomunati problemi come lo spaccio,i furti , le risse e i foreign fighters, che hanno origini e caratteristiche tra loro incommensurabili. Inoltre ho sottolineato che l’Isis è un fenomeno internazionale che ha colpito tragicamente soprattutto popolazioni musulmane più che Ravenna, anche se ovviamente qualche domanda, soprattutto sul perchè siano partiti da Ravenna una decina di foreign fighters ce la dobbiamo fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: