Edilizia & Appalti. Quale futuro per Ravenna?

Ravenna sta attraversando un forte momento di enorme difficoltà del settore edile tradizionale che ha portato alla chiusura di molte aziende e alla crisi di cooperative storiche come Acmar e Iter. E’ possibile rilanciare il lavoro edile senza continuare a cementificare il territorio, ma riqualificando aree urbane e rigenerando immobili e aree abbandonate? In altri incontri abbiamo già affrontato questi temi parlando dell’ex macello e di altri immobili nel centro storico di Ravenna; ma anche nel forese e nei lidi la presenza di strutture abbandonate e fatiscenti è massiccia. Un esempio lampante sono i residence, le piscine, le discoteche e i supermercati a Lido Adriano.
Sabato 16 aprile alle 14,30 c/o la Sala Buzzi, Via Berlinguer, Ravenna ne parleremo con Davide Conti (segretario provinciale Fillea Cgil Ravenna), Raffaella Sutter (Candidata Sindaco per Ravenna in Comune), Massimo Manzoli (Portavoce e candidato capolista per Ravenna in Comune), Piergiovanni Alleva (Giuslavorista e consigliere Regionale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: