“Ravenna in comune”: la sinistra ravennate coalizzata per le prossime elezioni comunali del 2016

E’ stato presentato questa mattina il progetto politico di cittadinanza attiva “Ravenna in comune” a cui aderiscono i partiti della sinistra ravennate: Sel, Prc, PSI, Verdi, Pdci, Altra Emilia Romagna, Ravenna Radicale, Alba, Li.be.ra. e Possibile, affiancati dai parlamentari Andrea Maestri e Giovanni Paglia.
Si tratta di un’ “laboratorio” della sinistra, in alternativa alla politica del Partito Democratico, per proporre a Ravenna e ai Ravennati una “boccata d’ossigeno, un cambio di passi, che porti Ravenna ad essere una città governata in maniera diversa”. L’ampia aggregazione si pone come obbiettivo un’ampia partecipazione della cittadinanza, attraversi cui decidere sia il nome della lista civica che il candidato sindaco per le lezioni amministrative del 2016.

Fonte: Ravennawebtv.it

photo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: