Deputati, sindacati e comitati: «No alle celebrazioni per Ettore Muti»

I deputati ravennati Andrea Maestri (gruppo misto), Giovanni Paglia (Sel) e Alberto Pagani (Pd), dopo aver presentato un’interrogazione al Ministro Alfano, in attesa di risposta, accompagnati da un rappresentante dei sindacati Cgil, Cisl e Uil e della Consulta provinciale Antifascista di Ravenna hanno chiesto formalmente di essere ricevuti dal Prefetto, tra il 19 e il 21 agosto, «per esternare con chiarezza la preoccupazione in ordine al prossimo raduno celebrativo del noto gerarca fascista Ettore Muti presso il Cimitero di Ravenna intorno al 23 agosto. I motivi e le ragioni, giuridiche, istituzionali, culturali e politiche della ferma opposizione a tale pratica, che ha visto sempre in passato l’ostentazione di gesti e simboli vietati dalla Legge, sono già stati resi noti alla stampa e ai media locali».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: