La sinistra in festa a Mezzano guardando al voto del 2016

ESECUTIVO 6X3twitter

Dal 21 al 23 agosto «un progetto di cittadinanza attiva»

Aspettando l’evento più atteso per la politica ravennate, la festa provinciale del Pd, che inizierà il 28 agosto, a dare per primi appuntamento a cittadini e potenziali elettori è la sinistra che sta cercando di costruire un soggetto unico alternativo al Pd.

Il titolo dell’iniziativa è “E-state a sinistra” e si svolgerà dal 21 al 23 agosto al campo sportivo di Mezzano. Gli organizzatori spiegano che si tratta di «un progetto di cittadinanza attiva» a cui, oltre a diverse associazioni e molti cittadini indipendenti, aderiscono quasi tutti i partiti di sinistra: Sel, Prc, Psi, Verdi, PCdi, Altra Emilia Romagna, Radicali, Alba e Li.be.ra, l’associazione del neo-parlamentare fuoriuscito dal Pd Andrea Maestri.

Il calendario è in fase di allestimento ma sono decisi i temi fondamentali nei dibattiti, che saranno il lavoro venerdì 21 agosto e il futuro della sinistra sabato 22 con, tra gli altri, Stefano Fassina, mentre la serata conclusiva sarà dedicata alla valorizzazione della cultura.
Tra i protagonisti dei dibattiti ci saranno sicuramente i due parlamentari ravennati che fanno ormai parte di questa area politica: Andrea Maestri (oggi vicino alle posizioni di Civati) e Giovanni Paglia, parlamentare di Sel, forza politica che è appena uscita, con la Federazione della Sinistra, dalla maggioranza di governo del Comune di Ravenna. Oltre ai momenti di dibattito, non mancheranno stand gastronomici e spettacoli.

fonte:
ravenna-e-dintorni-logo-testata

One comment to “La sinistra in festa a Mezzano guardando al voto del 2016”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: